Consulenza Nutrizionale

Consulenza Nutrizionale


Sovrappeso e obesità sono cresciuti negli ultimi decenni anche in Italia, nonostante la sempre più diffusa conoscenza dei rischi collegati all’aumento del peso corporeo quali ipertensione, ipercolesterolemia, diabete di tipo II e malattie cardiovascolari.

Ma sovrappeso e obesità hanno un impatto enorme anche sulla qualità di vita delle persone. Diventa quindi sempre più importante conoscere le cause che predispongono a sovrappeso e obesità e conoscere i fattori comportamentali ed alimentari che favoriscono l’incidenza di queste condizioni.

La diagnostica nutrizionale è il primo step nella conoscenza del paziente e permette di personalizzare e rendere sostenibile la dieta e di monitorare nel tempo i miglioramenti ottenuti. Prima di stabilire un percorso terapeutico è quindi importante valutare il reale introito energetico e nutrizionale. L’analisi della composizione corporea, dei parametri ematici e l’analisi delle abitudini alimentari della persona sono punti focali che permettono di fare una diagnosi precisa di “stato nutrizionale”.

Questo percorso di indagine prevede tre momenti:

  • Analisi dell’alimentazione (diario alimentare, psicometria)
  • Analisi della composizione corporea (plicometria, impedenzometria)
  • Analisi dei parametri di laboratorio (quadro lipidico, glicemia, funzionalità epatica, funzionalità renale)

Al termine della fase diagnostica verrà stilato un piano alimentare personalizzato allo scopo di permettere una corretta perdita di peso che salvaguardi la massa muscolare e faccia perdere unicamente il grasso corporeo. Compito del medico sarà guidare ed educare il paziente a migliorare lo stato nutrizionale allo scopo di potenziare condizione di salute e qualità di vita.

Per fissare un appuntamento vai alla sezione contatto

"Al termine della fase diagnostica verrà stilato un piano alimentare personalizzato"